Sospese le multe con autovelox, telelaser e Pro Vida

Sospese le multe con autovelox, telelaser e Pro Vida

La polizia non potrà fare più multe con autovelox, telelaser o con il Pro Vida (l’apparecchio a telecamere, montato sull’auto della polizia, che consente di rilevare velocità e targhe degli automobilisti in movimento). Almeno fino a quando non si saranno definite le nuove procedure per la taratura, resa ora obbligatoria dalla sentenza della Corte Costituzionale di qualche settimana fa che ha dichiarato illegittimo il codice della strada dove non prevede l’obbligo del checkup periodico degli strumenti di controllo elettronico della velocità [1]. È quanto fa sapere la circolare del Ministero degli Interni [2] indirizzata alla Polizia stradale, che preclude ai relativi agenti tale tipo di controlli della velocità finché non saranno stati “verificati” tutti gli strumenti. Un’operazione che potrebbe richiedere diverso tempo e che, peraltro, dipende anche dalle disponibilità economiche degli enti. Il Ministero però lascia liberi i Comuni di provvedere autonomamente, provvedendo – a proprio rischio e pericolo – alle procedure di taratura. – Leggi di più: http://www.laleggepertutti.it/93039_sospese-le-multe-con-autovelox-telelaser-e-pro-vida#sthash.HI0BTezb.dpuf

 

Fonte: http://www.laleggepertutti.it/

Lascia un commento